FIFA 20: compravendita con web app

Sempre più persone si stanno approcciando alla compravendita su Fifa Ultimate Team, ma molti non sanno come iniziare, o su cosa concentrarsi all’inizio.
Seppur la web app possa sembrare uno strumento poco utile, per chi fa trading è diventata come la bacchetta per il direttore d’orchestra, indispensabile per la buona riuscita del proprio lavoro.

Dunque, con l’uscita fissata per il 18 Settembre potremo già cominciare a metter da parte i crediti per creare il proprio Ultimate Team.
Precisiamo che l’accesso anticipato alla Web App sarà possibile solo per chi ha giocato a FUT 19. Per chi si approccerà ad Ultimate Team solamente quest’anno dovrà prima acquistare FIFA 20, e solo in seguito dopo aver giocato per un po’ di ore ed aver fatto un po’ di partite potrà accedervi.

Dopo questo piccolo accorgimento possiamo iniziare dividendo in due parti la compravendita.
Una più veloce, ma meno remunerativa per carta, ed una più lenta ma che può far fare molti più crediti.

La prima si tratta del classico “flipping”. Chi mastica un po’ di compravendita sa che è un metodo molto utile, specialmente all’inizio per metter su i primi crediti.
Il consiglio è quello di acquistare in asta le carte ad un prezzo leggermente inferiore per poi rivenderle.
Sembra una soluzione banale, ma anche solo acquistare un argento raro in asta a 250 crediti e rivenderlo a 300/350 crediti crea già un piccolo profitto, che se fatto in massa può farci guadagnare anche 10k crediti.
Per il flipping non ci sono carte specifiche su cui investire, ma bisogna armarsi di tanta pazienza. Infatti può succedere che non si riesca a comprare in asta in alcuni momenti della giornata. In quel caso il consiglio è di cambiare target, quindi se si sta puntando sugli argenti rari cambiare e puntare sugli oro non rari della Ligue 1 e così via.

La seconda invece tratta gli investimenti veri e propri.
In questo articolo non daremo nomi di carte su cui investire, ma cercheremo di farvi capire su che tipologie investire.
Al lancio di FIFA la prima promo sarà quella dei Ones to Watch estivi e come ben saprete le versioni base dei giocatori presenti nel team non si troveranno più nei pacchetti.
Questo comporta un facile innalzamento del prezzo della carta base.

Di seguito vi riportiamo come esempio il grafico di Fred oro raro. Su PS4 passò da circa 20k a 40k a fine promo OTW.

Fred Gold Graphic
Fred Gold Graphic

L’alzamento del prezzo di Fred fu dovuto anche al fatto che inizialmente era una carta molto buona, in meta, che in tanti utilizzavano.
Per chi dunque vuole addentrarsi di più nella compravendita consigliamo di tener d’occhio il Players Game Performance (PGP) di Futbin.

Players Game Performance
Players Game Performance

Selezionabile dal menù del sito, questo tool presenterà una tabella dinamica dove verranno mostrati i giocatori più utilizzati e popolari al momento su FUT.
Facendo un esempio, se al momento il giocatore più popolare è Sissoko del Tottenham è molto probabile che quel giocatore si alzerà nei giorni successivi quando gli utenti vorranno migliorare il proprio team.

Questi sono solo alcuni dei consigli per iniziare a fare trading da Web App.
Vi ricordiamo che nel nostro articolo su EA Access (qui) potrete scoprire come sfruttare al meglio la prova delle 10 ore ed ottimizzare i primi guadagni di crediti su Fifa Ultimate Team.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento!
Nome